Home > Android > Aereo evacuato a causa di un Samsung Galaxy Note 7

Aereo evacuato a causa di un Samsung Galaxy Note 7

Oramai tutti sono a conoscenza dei recenti avvenimenti di Samsung Galaxy Note 7 e dei tentativi disperati da parte dell’azienda per cercare di recuperare terreno perso e visibilità all’interno del mercato degli smartphone. Dopo le esplosione di alcune unità difettose, Samsung ha deciso di ritirare dal mercato il suo dispositivo e su ordine dei piani alti ha dovuto aumentare i controlli per i suoi terminali prima dell’immissione sul mercato.
Dopo aver attuato una campagna di restituzione e dopo aver risolto tutti i problemi che affliggevano il prodotto, la casa sud coreana, ha provveduto ad inviare delle unità sostitutive a tutti i clienti che sono stati colpiti dal problema.

Tuttavia, mentre tutto sembrava andare per il verso giusto, in queste ore un’unita, che è stata sostituita da Samsung ed inviata ad un cliente, ha iniziato a liberare fumo in un aereo proveniente da Louisville. Lo sfortunato ha raccontato la sua storia a The Verge ed ha dettagliatamente raccontato l’accaduto quando a causa del fumo, hanno dovuto evacuare l’aereo in fase di decollo.

La cosa che ha fatto e che farà scalpore è il fatto che Samsung aveva assicurato che non ci sarebbero stati più problemi per questo terminale e arrivati a questo punto sarebbe meglio ritirare definitivamente lo smartphone dal mercato per evitare altri incidenti di questo tipo.