Home > Apple > Apple è al timone del mercato smartwatch

Apple è al timone del mercato smartwatch

Il mercato degli smartwatch ha rappresentato una vera e propria innovazione e ancora oggi non manca di affascinare, di attirare proseliti e raccogliere a sé un numero sempre maggiore di compagnie produttrici. Ma per quanto vasto possa essere, il mercato degli orologi intelligenti continua a rimanere capitanato da una realtà soltanto: quella di Apple.

Dai dati forniti da IDC si evince infatti che il colosso di Cupertino sia quello che può vantarsi di detenere la leadership di questo particolare segmento commerciale, con un Apple Watch che arriva a raggiungere il 50% del totale degli smartwatch venduti nel mondo. In quest’ottica Android Wear dovrebbe accontentarsi di un 21.4%, Tizen dell’11.3%, Linux del 2.3%, RTOS del 5% e Pebble OS del 7%.

Secondo IDC, Android Wear sarà in grado di recuperare terreno nei prossimi quattro anni anche grazie al fatto che in lui confluiscono molte aziende e per forza di cose un parco prodotti ben più ampio degli altri casi, ma nonostante ciò non dovrebbe comunque riuscire a superare un market share del 35%. IDC dipinge dunque un quadro nell’ambito del quale Apple continuerà a rimanere al timone del mercato smartwatch e a farlo con un Apple Watch che evidentemente piace assai all’utenza (e non solo a quella iOS).

via