Home > Apple > Apple Watch ha salvato un’altra vita con i propri avvisi

Apple Watch ha salvato un’altra vita con i propri avvisi

Apple Watch

Sulla base di diversi incidenti di cui vi abbiamo parlato, sembrerebbe che ci sia un motivo valido per chiamare l’Apple Watch come un “life saver“. L’ultima storia viene da Hong Kong dove il 76enne Gaston D’Aquino (probabilmente di origine italiana) era seduto in chiesa, sentendosi bene.

Era il 1° aprile e D’Aquino notò un allarme sul suo Apple Watch che gli diceva che il suo battito cardiaco era troppo alto. Avendo familiarità con situazioni precedenti in cui l’Apple Watch ha fornito un avvertimento precoce agli altri, D’Aquino ha saltato il pranzo di Pasqua con la sua famiglia per andare all’ospedale. All’ospedale, D’Aquino disse al dottore che il suo Apple Watch lo aveva avvisato ma che, in linea generale, si sentiva bene.

Apple Watch notifica salvavita

Solo per non escludere nulla e andare sul sicuro, l’ospedale ha fatto un elettrocardiogramma al paziente e il risultato ha portato il medico a indirizzare D’Aquino a un cardiologo. A quanto pare, due delle sue tre principali arterie coronarie sono state completamente bloccate e l’altra era bloccata al 90%.

All’ospedale, i medici hanno lodato l’Apple Watch per le sue letture accurate. Dopo aver avuto un’angioplastica con palloncino ed essere tornato a casa, Gaston ha scritto una lettera al CEO di Apple Tim Cook per informarlo di come l’Apple Watch gli ha salvato la vita. Il CEO ha risposto con una sua missiva. “Gaston, sono così felice che tu abbia cercato assistenza medica e ora stai bene. Apprezzo che tu abbia dedicato del tempo per condividere la tua storia. Ci ispira a continuare a innovare. Le migliori cose, Tim.

VIA  FONTE