Home > Android > Blackberry Mercury ha fatto la sua prima apparizione

Blackberry Mercury ha fatto la sua prima apparizione

Blackberry sta attraversando veramente il più brutto periodo di tutta la sua storia. Ha conosciuto fasi in cui era leader nel settore mentre adesso sta facendo da fanalino di coda a tutte le altre aziende con utili in costante perdita. L’azienda ha espressamente detto più volte che non si sarebbe concentrata più su nessun tipo di smartphone. Tuttavia dopo un po’ di tempo sono stati rilasciati sul mercato alcuni dispositivi Blackberry con a bordo Android.

L’azienda sta quindi cercando di riemergere grazie alla possibilità e i benefici messi a disposizione da Google e dal suo sistema operativo. Proprio per questo, l’azienda canadese sta pensando di produrre un nuovo terminale che prende il nome di Mercury.

Ecco le specifiche tecniche:

 

  • Display con risoluzione HD (presumibilmente da 4.5 pollici)
  • Processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625
  • GPU Adreno 506
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • Android 7.0 Nougat

A giudicare dalle specifiche tecniche possiamo ufficialmente dire che il terminale si posiziona nella fascia media del mercato. Da quanto emerso negli ultimi mesi e da quanto ne sappiamo, la barra spaziatrice dovrebbe includere un sensore per le impronte digitali . Differentemente da quanto previsto all’inizio il debutto del dispositivo è atteso per il mese di febbraio. Ovviamente vi terremo aggiornati sulle future indiscrezioni.