Home > Android > BlackBerry Motion rappresenta l’ultima spiaggia del colosso canadese?

BlackBerry Motion rappresenta l’ultima spiaggia del colosso canadese?

Presentato un po’ in sordina per noi utenti occidentali (la presentazione è avvenuta alla GITEX Technology Week di Dubai), il BlackBerry Motion rappresenta molto probabilmente l’ultima speranza che BlackBerry e TCL (la holding che l’ha acquisita) hanno per sollevarsi da una situazione estremamente complicata.

Dal punto di vista estetico lo smartphone ricalca i precedenti modelli commercializzati da BlackBerry, con l’oramai classica texture posteriore in stile fibra di carbonio a caratterizzarne il design.

Specifiche tecniche di BlackBerry Motion

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, sappiamo per certo che all’interno di BlackBerry Motion sono presenti:

  • Display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625
  • 4 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna espandibile via microSD
  • Fotocamera posteriore da 12 Mpixel
  • Batteria da 4000 mAh
  • Certificazione IP67 contro le infiltrazioni di acqua e polvere
  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat

Particolarmente interessante la capacità energetica della batteria che, unita a un SoC particolarmente efficiente, permetterà di raggiungere senza problemi un’autonomia di almeno 2 giorni.

Purtroppo inizialmente il BlackBerry Motion non sarà disponibile in Europa dal momento che BlackBerry ha deciso di avviare la commercializzazione dal mercato medio orientale. Volendo calcolare al cambio il prezzo dello smartphone, esso è stato fissato a 449 euro.

Sicuramente torneremo sull’argomento non appena avremo maggiori informazioni sull’arrivo in Europa e, in special modo, sull’arrivo in Italia.

VIA