Home > Android > Fortnite Mobile e l’incredibile saldo negativo del Google Play Store

Fortnite Mobile e l’incredibile saldo negativo del Google Play Store

Fortnite per Android

Come abbiamo visto nel corso degli anni, il videogioco giusto offerto agli utenti può generare entrate di centinaia di milioni di dollari. Epic Games, lo sviluppatore di frizzante Fortnite, ha reso il gioco disponibile al momento solo per iOS e in esclusiva per gli ultimi smartphone Samsung. E anche se una versione beta del gioco sarà resa disponibile in futuro per molti smartphone Android di altri brand, Fortnite non verrà offerto agli utenti Android tramite Google Play Store.

Apparentemente, Epic non vuole dare a Google il 30% dell’enorme quantità di ricavi che verrebbero generati da una quotazione nel Play Store (il che non ha senso considerando che è la stessa percentuale che Apple sta prendendo dall’app iOS). Alla fine, quando il gioco verrà offerto ufficialmente agli utenti Android, dovranno scaricare Fortnite sul sito Web di Epic.

L’azienda ritiene che il gioco sia così popolare che alla fine gli utenti di Android con telefoni compatibili si affolleranno sul proprio sito Web per installare Fortnite, anche senza la presenza nel Play Store. La società di ricerca di app Sensor Tower dice che da ora fino alla fine dell’anno, la corsa finale di Epic nel Play Store costerà a Google 50 milioni di dollari o più in spese di piattaforma perse.

Sensor Tower afferma inoltre che Epic ha incassato 180 milioni di dollari dagli utenti iOS da quando è diventato disponibile il 15 marzo tramite invito. La quota di Apple nel computo totale è stata finora di 54 milioni di dollari.

Per la decisione di non pubblicare il gioco su Google Play Store, Google ricorda a coloro che cercano il gioco nel Play Store che non è disponibile lì, così da evitare download di app fake.

VIA  FONTE