Home > Android > Google I/O 2016: finalmente tolti i veli di dosso ad Android N!

Google I/O 2016: finalmente tolti i veli di dosso ad Android N!

sundar pichai

Oltre Android N, sono tantissime le novità che Google ha ufficializzato nel corso del Google I/O 2016, la consueta conferenza stampa che l’azienda organizza allo scopo di svelare le sue ultime realizzazioni in fatto di telefonia mobile, domotica e nuove tecnologie.

Android N è però  l’evoluzione naturale dell’attuale Marshmallow, nonché una piattaforma ricca di novità che rispetto all’attuale migliora innanzitutto nelle performance grafiche. Merito di questa presa di attenzione è di Vulkan, che permette ora ai realizzatori di app di sfruttare al meglio le GPU integrate nei device offrendo, tra le altre cose, delle esperienze di gaming all’altezza delle console!

Sotto il profilo della sicurezza, con Android N troviamo tecnologie di pura avanguardia sviluppate proprio per garantire il massimo della tutela all’utente: spazio quindi a una crittografia file-based e al media framework hardening, nonché ad aggiornamenti automatici che non necessiteranno più dell’ok dell’utente. E per non farsi mancare nulla, una ciliegina sulla torta che si sviluppa su due fronti: da una parte con un minor consumo energetico che gli utenti chiedevano a grande voce, e dall’altra con una gestione dello spazio di memoria molto più oculato rispetto al passato.

Android N supporterà poi nativamente il multitasking e abbraccerà un sistema delle notifiche aperto alla possibilità di inviare risposte immediate senza necessariamente dovere aprire le app interessate. Curiosa e gradita, infine, l’introduzione di 72 nuove emoticon!

via: evento live