Home > Android > Google, la svolta: realizzerà un Nexus senza alcun partner?

Google, la svolta: realizzerà un Nexus senza alcun partner?

A differenza di quanto sembrava emergere in passato, Google sta seriamente valutando l’ipotesi di realizzare in via del tutto autonoma il prossimo smartphone Nexus. In questo senso quindi, cadrebbero come d’un tratto tutte le indiscrezioni susseguitesi finora, ossia tutte quelle voci che parlavano di HTC come della partner scelta da Google per la progettazione della nuova linea Nexus.

A lasciare intendere che il colosso di Mountain View stavolta potrebbe fare da sé ci sono stati diversi indizi, ma è stata soprattutto l’assunzione del dirigente di Motorola Rick Osterloh a capo della divisione hardware di Google a cominciare a destare qualche serio sospetto che qualcosa stesse per cambiare.

In quest’ottica infatti, Big G avrebbe voluto realizzare una nuova divisione hardware mettendoci a capo l’ex presidente di Motorola proprio per questo: per avere un know how necessario al fine di realizzare in maniera totalmente autonoma un prodotto di telefonia mobile.

Per quanto non ancora ufficiale, sembra insomma che Google stia per muoversi esattamente sul solco del percorso inaugurato da Apple, diventando così un vero e proprio colosso attivo (anche) nel settore smartphone e finalmente indipendente dai produttori esterni: design, materiali, ergonomia, specifiche tecniche e software diverranno quindi totalmente figli di un progetto proprietario. E’ davvero l’inizio della svolta?

fonte