Home > Android > HTC in calo anche nel Q4 del 2015

HTC in calo anche nel Q4 del 2015

Per HTC le cose nel 2015 non sono andate molto bene e lo confermano gli ultimi dati rilasciati che riportano un calo nelle vendite e nei ricavi anche nel Q4 del 2015 concluso da poco.

Non è la prima volta che l’azienda riporta dati finanziari negativi, è oramai da tempo che questo accade ed il quarto trimestre del 2015 si è concluso in rosso con una perdita notevole di 101 milioni di dollari, mentre i ricavi totali si sono fermati a 766 milioni di dollari ed il tutto si tramuta in un calo del 46% su base annua.

Fortunatamente per HTC, nonostante il quarto trimestre sia in rosso, è comunque un calo minore paragonato agli altri trimestri dello stesso 2015, infatti nel Q2 la perdita è stata di 252 milioni di dollari e nel Q3 c’è stata invece una perdita di 139 milioni.

HTC

Nonostante i dati negativi l’azienda è fiera per le vendite di alcuni prodotti come la gamma Desire o One A9, quest’ultimo molto apprezzato in Asia, Europa e USA. Deludenti invece le vendite del top di gamma One M9 che non hanno eguagliato le aspettative come riferito agli analisti dallo stesso CFO e presidente Chia Lin Chang.

Per risanare la costante perdita annuale HTC ha deciso di fare dei licenziamenti e di presentare meno dispositivi nell’arco dell’anno, con la speranza che HTC One M10 riesca a risollevare leggermente le sorti dell’azienda.