Home > Android > Huawei Mate 9 arriverà a fine anno con chip Kirin 970?

Huawei Mate 9 arriverà a fine anno con chip Kirin 970?

Per molti produttori il mese di luglio rappresenta un ottimo periodo per chiudere il primo semestre e aprirsi alla seconda metà dell’anno, e per inaugurare appunto il secondo semestre con qualcosa di nuovo. Con un prodotto capace di traghettare gli utenti fino alla fine dell’anno e capace di porsi come un ottimo acquisto in vista delle festività natalizie, per esempio!

Ecco perché sul finire di questa estate dovremmo assistere alla presentazione di Samsung Galaxy Note 7, di iPhone 7 e forse anche dei nuovi HTC Nexus. Ma pare che pronto ad uscire allo scoperto ci sia anche un nuovo gioiellino di Huawei, ed in particolar modo un telefono pronto a prendere il nome di Huawei Mate 9 (erede di una nota gamma di prodotti).

Sulla base di quanto si va vociferando, sembra che Huawei Mate 9 arriverà un po’ più tardi degli altri (fine anno?) e che poggerà la sua scheda tecnica essenzialmente sul nuovissimo processore HiSilicon Kirin 970 prodotto presso le fabbriche di TSMC con un processo produttivo a 10nm. Questo chipset dovrebbe permettere a Huawei Mate 9 di fare passi da gigante in un mercato che tra Apple A10, i nuovi Exynos e il nuovo Snapdragon 820 ha di fatto messo all’angolo i SoC proprietari di Huawei.

Per il resto non sappiamo altro di sufficientemente dettagliato, ma è prevedibile pensare che oltre a questo chipset, in Huawei Mate 9 finirà per esserci anche un ampio display vicino ai 6 pollici di diagonale e chissà, forse persino una doppia fotocamera posteriore volta a fare da prosieguo a quanto inaugurato dal P9!

via