Home > Apple > iPhone 7: confermato il taglio di memoria da 32 GB

iPhone 7: confermato il taglio di memoria da 32 GB

La società di Cupertino di solito non consente di espandere la memoria mediante microSD nei suoi dispositivi. Gli ultimi rumors rivelano che il nuovo iPhone 7 abbandonerà il taglio di memoria da 16 GB così da riuscire ad accontentare una larga fascia di utenti che non hanno apprezzato il modello iPhone 6s con 16 GB di Storage.

Apple dopo molteplici lamentele sembra aver dato ascolto ai suoi utenti infatti prossimo dispositivo iPhone 7 arriverà con un taglio minimo  di 32 GB di memoria; attualmente questo storage non è mai stato adottato perché da 16 GB si va a 64 GB. Le varie indiscrezioni registrate in quest’ultimo mese vengono confermate e di conseguenza non vedremo arrivare sul mercato un dispositivo con 16 GB di memoria interna.

In sostanza ci saranno tre tagli di memoria: 32 GB, 64 GB, 124 GB e molto probabilmente anche uno con 256 GB di spazio di archiviazione. Gli utenti riusciranno ad avere a disposizione un telefono prestante sotto ogni punto di vista, non trovate? La Mela vuole ottimizzare al meglio i suoi prodotti, ma il cambiamento piu’ radicale non lo si vedrà con il prossimo iPhone 7 quindi i fan di questo telefono dovranno attendere il 2017 per vedere qualcosa di nuovo! Ricordiamo che la presentazione avverrà in autunno quindi attendiamo di ricevere aggiornamenti in proposito.

Via