Home > Android > iPhone X distrugge Samsung Galaxy S9 nei primi benchmark

iPhone X distrugge Samsung Galaxy S9 nei primi benchmark

Le prime valutazioni del nuovo Galaxy S9 e S9+ di Samsung hanno classificato lo schermo di S9 e la fotocamera di S9+ al di sopra di quelli di iPhone X, ma quando si tratta di prestazioni, l’iPhone X è ancora il chiaro vincitore.

Nel test di riferimento condotto da AnandTech del Samsung Galaxy S9 equipaggiato con un chip Exynos 9810, l’iPhone X e l’iPhone 7, il chip A11 dell’iPhone X ha vinto in ogni test comparativo e, nella maggior parte dei casi, il Galaxy S9 ha perso anche la sfida con il chip A10 incluso nell’iPhone 7.

Samsung utilizza due chip separati nei suoi nuovi dispositivi Galaxy: Exynos 9810 e Snapdragon 845 di Qualcomm. Il chip Exynos 9810 ha prestazioni migliori rispetto allo Snapdragon 845, ma non si accoda al chip A11 Bionic di Apple. Su un test single-core di GeekBench 4, ad esempio, l’Exynos 9810 ha visto punteggi di 3.724 e 3.440, rispettivamente, ben al di sotto dei 4.630 e 3.958 punteggi ottenuti dalla A11 e sotto il punteggio intero di 4.007 guadagnato dalla A10.

In un test WebXPRT che misura le attività basate su HTML5 e JavaScript, il chip A11 dell’iPhone X ha totalizzato 352, superando il punteggio di 178 ottenuto dall’Exynos 9810 e il punteggio di 291 ottenuto da Qualcomm Snapdragon 845.

Risultati simili sono stati visti in un test Speedometer 2.0, con iPhone X (A11), iPhone 8 (A11) e iPhone 7 (A10) che hanno vinto entrambi i processori utilizzati nei nuovi dispositivi Samsung.

VIA  FONTE