Home > Apple > iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus vanno incontro a un “aggiornamento hardware”

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus vanno incontro a un “aggiornamento hardware”

Interpellata direttamente dal senatore John Thune sulla questione del rallentamento degli iPhone, Apple ha spiegato che i nuovi modelli di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus, ovvero quelli appartenenti all’ultimo lotto di produzione, non avranno dei rallentamenti col tempo grazie all’integrazione di nuovi sensori hardware.

Tutti i modelli di iPhone hanno una gestione delle prestazioni di base per garantire che la batteria e l’intero sistema funzionino come sono stati progettati e che i componenti interni siano protetti. Inoltre, in caso di temperature elevate, la gestione delle prestazioni garantisce che il dispositivo rimanga entro i limiti di sicurezza. Tale gestione delle prestazioni di base è necessaria per la sicurezza e le funzioni previste e non può essere disattivata.

I nuovi modelli di iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X includono aggiornamenti hardware che consentono un sistema di gestione delle prestazioni più avanzato e che permette a iOS di anticipare in modo più preciso eventuali richieste di picco ed evitare uno spegnimento imprevisto.

Nonostante la dichiarazione iniziale di Apple sull’argomento che diceva “abbiamo esteso questa funzione a iPhone 7 con iOS 11.2 e abbiamo in programma di aggiungere il supporto per altri prodotti in futuro”, sembra che potrebbe esserci stato un cambiamento nei piani. Apple probabilmente proverà a gestire i picchi di carico sui nuovi modelli di iPhone 7 e iPhone 7 Plus senza modifiche hardware ma solo con i miglioramenti a iOS.

VIA  FONTE