Home > Android > LG lavora sullo smartphone che si avvolge: brevetto depositato

LG lavora sullo smartphone che si avvolge: brevetto depositato

In un mercato davvero saturo di idee, LG Electronics ha trovato una tecnologia capace di contraddistinguere i suoi prossimi smartphone che in realtà tanto inedita non lo è, ma che perlomeno sembra stia tornando in campo dopo un periodo in cui è riuscita a non far parlare di sé. Si tratta della flessibilità dei display, ossia di una tecnologia che è stata ampiamente discussa in passato come esclusiva pronta per essere portata sul mercato da LG e Samsung, ma che stranamente ha finito con l’esser messa da parte a favore di “altre priorità”.

Eppure il colosso sudcoreano sarebbe intenzionato a rispolverarla, tant’è che un nuovo brevetto depositato presso gli enti preposti lascia pensare che i device del futuro a marchio LG saranno tutt’altro che rigidi: il brevetto registrato per mano di LG dà il via a un display per smartphone capace di avvolgere entrambi i lati del dispositivo, dando vita ad una tecnica che va ben oltre la flessibilità così come intesa fino ad oggi e proprio per questo suscitando non poca perplessità circa la fattibilità del progetto.

Non siamo in grado di prevedere se LG realizzerà o meno uno smartphone tanto flessibile, ma per il momento la nascita dei vari G Flex e Galaxy Round lascia ben sperare circa il fatto che nel futuro la spinta della flessibilità possa andare ulteriormente avanti!

via