Home > News > LG non raggiunge le previsioni di vendita nel Q2 ma è comunque profittevole

LG non raggiunge le previsioni di vendita nel Q2 ma è comunque profittevole

Non è più una sorpresa che il mercato mobile di LG non sia all’altezza non solo dei concorrenti Samsung ed Apple ma, puntualmente, nemmeno delle aspettative che all’interno della stessa LG si hanno all’inizio di ogni trimestre.

Non sorprende dunque che nel secondo trimestre del 2018 il numero di smartphone venduti è inferiore rispetto a quello previsto dagli analisti di mercato. Tuttavia, a dispetto di ciò, il secondo trimestre del settore mobile di LG è stato concluso ugualmente con un segno + sul bilancio.

LG ha registrato un Q2 redditizio nonostante non si siano raggiunte le stime degli analisti. Nel periodo da aprile a giugno il colosso coreano ha realizzato un utile di 771 miliardi di KRW (589 milioni di euro) e ha realizzato un fatturato di 15 miliardi di KRW (11,4 miliardi di euro). L’utile operativo è aumentato del 16,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre i ricavi sono aumentati del 3,2% da 14,6 trilioni di KRW ai 15 trilioni di KRW menzionati sopra.

Paradossalmente LG è riuscita a fare meglio anche di Samsung in termini di ricavi, visto che l’acerrimo rivale ha fatto segnare 14,8 trilioni KRW di ricavi (11,3 miliardi di euro).

Insomma, nonostante le parti alte della classifica di maggiori vendite di smartphone nel mondo siano ormai lontane (a causa anche del grande miglioramento avuto dai vari brand cinesi quali Huawei, Xiaomi, OnePlus e vivo), il mercato comincia un po’ a sorridere.

VIA