Home > Android > OnePlus 3 sottoposto agli stress test: ma con quali esiti?

OnePlus 3 sottoposto agli stress test: ma con quali esiti?

Torniamo a parlare ancora una volta di OnePlus 3, il top di gamma presentato appena pochi giorni fa dalla compagnia capitanata da Pete Lau e Carl Pei. Dopo aver fatto luce sulla gestione della RAM che pare fosse inizialmente afflitta da non pochi problemi, e successivamente migliorata grazie alla messa a punto di un fix sviluppato da un utente di XDA, ecco che ora lo smartphone torna sotto i riflettori.

E lo fa nell’ottica di uno stress test che mira a metterne in mostra la resistenza: sottoposto allo scratch test (test dei graffi), al burn test (resistenza alle fiamme) e al bend test (test della piegatura), il device ne esce davvero molto bene. In effetti guardando il filmato in questione non ci si può non rendere conto di come OnePlus 3 dia segno di una certa resistenza di fondo!

Questa constatazione vale però solo per la piegatura, perchè per quanto riguarda i graffi sembra che la scocca in metallo non abbia retto granché! E per quel che riguarda il burn test? In quest’ultimo caso lasciamo che siate voi a scoprirlo dando un’occhiata al video.

Naturalmente vi raccomandiamo di non ripetere questo genere di test perché rovinereste il vostro telefono e non avreste chiaramente alcun diritto a rimetterlo in sesto avvalendovi della garanzia. Per cui prendete questo materiale come materiale puramente informativo!