Home > Android > Ottenuto il root su Samsung Galaxy S8 Plus

Ottenuto il root su Samsung Galaxy S8 Plus

Nonostante la semplificazione massiccia delle interfacce grafiche dei vari smartphone che assomigliano sempre più a Pixel e Nexus ha un po’ messo da parte l’interesse degli utenti verso il modding, esso rappresenta ancora una grossa fetta di interessamento degli sviluppatori di terze parti.

A distanza di qualche mese dal lancio ufficiale sul mercato, alcuni sviluppatori hanno trovato il modo di ottenere i permessi di root su un Samsung Galaxy S8 Plus. Purtroppo si tratta della versione con So Qualcomm Snapdragon 835, ovvero quella venduta solamente negli USA, in Cina e in Giappone.

Si tratta tuttavia di un’ottima notizia per tutti coloro sono interessati all’acquisto dello smartphone. E’ bene specificare inoltre che sono stati ottenuti solo i permessi di root mentre non si è riusciti a sbloccare il bootloader.

Al momento il root sul Samsung Galaxy S8 Plus è alquanto inutile

Ciò significa che l’exploit sfruttato dagli sviluppatori è inutile (almeno per il momento) per tutti coloro stanno pensando di procedere al flash della TWRP e di future custom ROM.

Inoltre, considerando che il Samsung Galaxy S8 in fondo ha lo stesso hardware e lo stesso software del modello più grande, non è da escludere che nei prossimi giorni si riesca a ottenere i permessi di root anche nel modello “piccolo”.

A ogni modo, nel caso foste interessati ad approfondire la questione, vi rimandiamo al thread dedicato sul forum di XDA.