Home > Android > Project Ara, lo smartphone modulare che vi stupirà!

Project Ara, lo smartphone modulare che vi stupirà!

Il mercato degli smartphone è oramai saturo da qualche anno dato che i produttori di smartphone si limitano a copiare le cose già esistenti e non si concentrano quasi mai nel campo innovazione, portando solo delle piccole nuove funzionalità a livello software al lancio di un nuovo smartphone. Per sbloccare l’oramai saturo mercato degli smartphone c’è bisogno di innovazione, oppure di un progetto in grado di dare una svolta a tutto ciò, riuscendo a rivoluzionare il settore dato che è dai tempi di Steve Jobs che non viene presentato qualcosa di rivoluzionario.

Proprio per questo Google sta portando avanti un progetto chiamato Project Ara. Si tratta di uno smartphone modulare che avrebbe dovuto fare la sua prima apparizione come esemplare a Porto Rico per alcuni test entro la fine del 2015 per poi essere commercializzato a livello mondiale. Purtroppo tutto ciò non è avvenuto ed è ancora tutto in programma e proprio nelle ultime ore è apparso in un primo test su GFXBench che ne avrebbe rivelato le specifiche tecniche.

Il terminale è stato battezzato con il nome di Google Project Ara (A8A01) ed è dotato di:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994 octa-core da 1.9GHz
  • GPU Qualcomm Adreno 430
  • 3GB di RAM
  • Doppia memoria interna da 16 e 32 GB
  • Bluetooth, WiFi, GPS
  • Fotocamera anteriore da 0.3 megapixel
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED, AF e face detection
  • Accelerometro, barometro, giroscopio, pedometro e sensore di prossimità
  • Android 6.0 Marshmallow

Google

Ciò che risulta strano è invece il display da 13″, ma presupponiamo che si tratti di un errore da parte dei test.

Riuscirà questo nuovo progetto a rianimare il settore smartphone?