Home > Android > Samsung Galaxy S10, la versione “economica” avrà il sensore di impronte sul bordo laterale?

Samsung Galaxy S10, la versione “economica” avrà il sensore di impronte sul bordo laterale?

Samsung Galaxy S9

Stando alle indiscrezioni emerse in rete di recente, il prossimo anno Samsung commercializzerà tre diversi modelli del Samsung Galaxy S10. La compagnia dovrebbe lanciare un modello entry-level del Galaxy S10 oltre ai veri e propri successori del Galaxy S9 e del Galaxy S9+.

Rapporti precedenti hanno suggerito che questo modello entry-level può equipaggiare un Infinity Display piatto da 5,8 pollici mentre gli altri due dovrebbero presentare rispettivamente un Infinity Display curvo da 6,2 pollici e 6,44 pollici. Tra l’altro, Samsung dovrebbe introdurre il suo sensore di impronte digitali in-display con il Galaxy S10 il prossimo anno.

A proposito del sensore di impronte, vista l’esclusività della tecnologia da poter implementare sotto il display, per il modello “economico” di Samsung Galaxy S10 si potrebbe optare per l’utilizzo di un sensore tradizionale posizionato sul bordo laterale.

Samsung si è liberato del pulsante Home con il Galaxy S8 e ha riposizionato il sensore di impronte digitali sul retro accanto alla fotocamera. In seguito lo ha fatto anche per il Galaxy Note 8. Il Galaxy S9 mantiene lo status quo, così come lo farà anche il Galaxy Note 9. Il sensore di impronte digitali in-display è ampiamente considerato una delle nuove tecnologie che Samsung presenterà con il suo modello del decimo anniversario.

Tuttavia, un rapporto della Corea del Sud afferma che questa tecnologia potrebbe non essere presente nel Galaxy S10 entry-level. Ci si sarebbe aspettati che Samsung mantenesse il sensore di impronte digitali sul retro per questo dispositivo in tal caso ma è stato affermato che l’azienda lo sposterebbe sul lato dello smartphone, probabilmente per una questione estetica.

Alcuni altri produttori hanno già inserito il sensore di impronte digitali in questa posizione. Alcune ammiraglie di Sony hanno un sensore di impronte digitali nel pulsante di accensione che si trova sul lato. Motorola e Vivo lo hanno collocato sotto il pulsante di accensione sul telaio. Insomma, il Samsung Galaxy S10 non sarebbe da solo.

VIA