Home > Android > Samsung Galaxy S7 e S7 Edge con flash frontale tramite software

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge con flash frontale tramite software

Purtroppo anche quest’anno il MWC è giunto a termine e Samsung ha presentato il Galaxy S7 e S7 Edge in una presentazione eseguita in modo magistrale dove l’azienda ha confermato la sua attenzione verso i propri clienti. Durante la presentazione la Samsung ha posizionato su ogni sedia un sensore VR con all’interno un Galaxy Note 5 ed un filo Ethernet per la connessione internet diretta. Nulla da dire quindi sulla presentazione e neanche sui terminali che si sono dimostrati all’altezza delle aspettative anche se a livello di design presentano solo alcuni accorgimenti come la curvatura sul retro.

Samsung ha dimostrato inoltre di prestare molta cura alla fotocamera che nei terminali Samsung era ottima anche lo scorso anno, riuscendo forse a risultare la fotocamera migliore del 2015. Con i Galaxy S7 e S7 Edge, l’azienda ha migliorato ulteriormente la qualità fotografica, anche se la parte frontale non è stata dotata di un Flash LED.

Tuttavia Samsung, ha reso disponibile, come Apple, un Flash frontale gestibile via software che non è un vero e proprio flash ma è piuttosto un illuminazione dello schermo attivabile tramite le impostazioni dei terminali.

Ovviamente si tratta di un piccolo accorgimento gradito, che anche se non stravolge l’esperienza d’suo degli utenti rappresenta una comoda aggiunta.