Home > Android > Samsung cala gli assi: presentati Galaxy S9 e S9+

Samsung cala gli assi: presentati Galaxy S9 e S9+

samsung-galaxy-s9

Negli scorsi minuti Samsung ha presentato ufficialmente i nuovi smartphone top di gamma Samsung Galaxy S9 e S9+. Si è trattata di una presentazione molto interessante, anche se le numerose indiscrezioni trapelate in questi mesi ci hanno un po’ rovinato la sorpresa.

A ogni modo, se dal punto di vista estetico le differenze di Samsung Galaxy S9 e S9+ con gli oramai ex top di gamma Samsung Galaxy S8 e S8+ sono minime, la stessa cosa non la si può dire dal punto di vista tecnico.

Samsung Galaxy S9 4 colorazioni

Iniziando però prima dall’estetica, entrambi i nuovi top di gamma presentano solo minime variazioni di design, fra cui il riposizionamento del sensore di impronte digitali proprio al di sotto del comparto fotografico posteriore e, solo per il Samsung Galaxy S9+, la presenza di una doppia fotocamera posteriore.

Da quest’informazione potete capire che, a differenza dell’anno scorso, i due modelli non si differiscono solo per le dimensioni e la capacità della batteria ma anche per funzionalità hardware. Oltre alla fotocamera infatti, il modello Plus ha a disposizione 6 GB di memoria RAM contro i 4 GB del “modello base”.

Le colorazioni messe a disposizione da Samsung sono Midnight Black, Lilac Purple, Coral Blue e Titanium Gray.

Arrivando all’analisi delle specifiche tecniche, troviamo:

Samsung Galaxy S9

  • Infinity Display Super AMOLED da 5,8 pollici con risoluzione QHD+ e aspetto di forma 18,5:9;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845 / Samsung Exynos 9810;
  • 4 GB di memoria RAM;
  • 64 GB di memoria interna con possibilità di espansione attraverso una micro SD;
  • Fotocamera posteriore da 12 Mpixel con sistema ottico ad apertura variabile di f/1.5 – f/2.4;
  • Fotocamera anteriore da 8 Mpixel;
  • Connettività LTE Cat. 18 e MIMO 4×4 a 1.2 Gbps in download e 200 Mbps in upload, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou e WiFi a/b/g/n/ac Dual Band
  • Batteria da 3.000 mAh di capacità (11.55 Wh)
  • Sensore di impronte digitali posto sulla scocca posteriore al di sotto della fotocamera;
  • Connettore USB Type-C;
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo con ROM Samsung Experience 9.0

Samsung Galaxy S9+

  • Infinity Display Super AMOLED da 6,2 pollici con risoluzione QHD+ e aspetto di forma 18,5:9;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845 / Samsung Exynos 9810;
  • 6 GB di memoria RAM;
  • 64 GB di memoria interna con possibilità di espansione attraverso una micro SD;
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 Mpixel con sistema ottico ad apertura variabile di f/1.5 – f/2.4 e zoom ottico 2x;
  • Fotocamera anteriore da 8 Mpixel;
  • Connettività LTE Cat. 18 e MIMO 4×4 a 1.2 Gbps in download e 200 Mbps in upload, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou e WiFi a/b/g/n/ac Dual Band
  • Batteria da 3.500 mAh di capacità
  • Sensore di impronte digitali posto sulla scocca posteriore al di sotto della fotocamera;
  • Connettore USB Type-C;
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo con ROM Samsung Experience 9.0

Fra le novità comuni a tutti e due i modelli troviamo le modalità Super Low Light che sfrutta l’apertura fissa di f/1.5 e lo stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS) per catturare moltissima luce e mantenere stabile lo scatto e il Super Slow Motion a 960 FPS, che permette di rallentare i filmati fino a 30 volte.

Prezzi e disponibilità in Italia

Samsung Galaxy S9 e S9+ saranno disponibili a partire dal 16 marzo 2018 nelle colorazioni Midnight Black, Coral Blue e nella nuova tonalità Lilac Purple al prezzo consigliato di €899 e €999 rispettivamente.