Home > News > Samsung in prima linea per la produzione di SoC ARM a 7nm e a 5nm

Samsung in prima linea per la produzione di SoC ARM a 7nm e a 5nm

Samsung SoC Exynos

La più grande miniera d’oro nelle mani di Samsung non è tanto il mercato degli smartphone quanto quello dei semi conduttori. Grazie alle molte fonderie in grado di produrre su larga scala chip di memoria e SoC ARM per smartphone e tablet, il colosso coreano è tra le aziende più autonome di tutte.

La capacità e la qualità delle proprie fonderie è talmente elevata che probabilmente sarà la prima ad utilizzare tecniche di produzione 7LPP(7nm Low Power Plus) e 5LPE (5nm Low Power Early) per i SoC ARM. Questa è più di una possibilità, dal momento che Samsung ha appena rinnovato gli accordi con ARM per l’utilizzo della sua proprietà intellettuale nello sviluppo di CPU e GPU.

Per chi non lo sapesse, dimensioni dei componenti più piccole significano più transistor per millimetro quadrato, che possono essere utilizzati in diversi modi, ad esempio: più potenza delle stesse dimensioni o stessa potenza in dimensioni più piccole. I transistor più piccoli hanno anche una migliore efficienza energetica che porta a una minore generazione di calore che consente velocità di clock più elevate. Velocità di clock più elevate significano più calcoli al secondo cioè maggiore produttività.

Il basso assorbimento di potenza di base consentirà a ARM di utilizzare il processore Cortex di nuova generazione, l’A76, per raggiungere velocità di clock superiori a 3GHz.

Mentre le attuali CPU con specifiche più elevate offrono ai consumatori tutte le prestazioni di cui hanno bisogno, i moduli di Intelligenza Artificiale e di Apprendimento automatico trarranno grande vantaggio da questi nuovi processori.

Per mettere le cose in prospettiva, lo Snapdragon 845, attualmente presente nella maggior parte dei dispositivi Android di fascia alta, nonché la CPU A11 di Apple, si basano entrambi sulla tecnologia a 10 nm, mentre i dispositivi di fascia media di solito hanno chip con architettura da 14 a 28 nm.

VIA  FONTE