Home > Android > Solo due modelli di Samsung Galaxy S10 useranno dei sensori sotto il display super precisi

Solo due modelli di Samsung Galaxy S10 useranno dei sensori sotto il display super precisi

Come sicuramente ormai saprete, il Samsung Galaxy S10 avrà uno scanner di impronte digitali in-display. Attraverso un commento fatto dal capo di Samsung Mobile, DJ Koh, abbiamo scoperto che lo scanner di impronte digitali in-display sul Samsung Galaxy S10 sarà della generazione ultrasonica più precisa.

L’esecutivo ha detto che se Samsung volesse usare la versione ottica meno precisa, ma meno costosa, avrebbe potuto rilasciare un lettore di impronte digitali incorporato due anni fa. Il supporto per questa storia viene nientemeno che da Ming-Chi Kuo.

L’analista, il cui track record sulle sue previsioni Samsung non è buono come le sue chiamate sui dispositivi Apple, ha indicato proprio che il colosso coreano utilizzerà uno scanner ad ultrasuoni a partire dal 2019. Kuo dice che solo due dei tre modelli Samsung Galaxy S10 useranno uno scanner per impronte digitali ad ultrasuoni all’interno del display.

Il terzo modello, presumibilmente la versione “Lite” con uno schermo da 5,8 pollici, avrà un normale scanner per impronte digitali sul bordo laterale del telefono. Questo è un qualcosa che abbiamo già visto con Sony e Motorola, con quest’ultimo che utilizza uno scanner biometrico montato sul lato del nuovo Moto Z3 Play.

L’analista afferma che Samsung promuoverà pesantemente lo scanner di impronte digitali in-display, soprattutto perché sarà una funzionalità che Apple non avrà sui suoi modelli di iPhone 2018. Ci aspettiamo di vedere il Galaxy S10 presentato durante MWC 2019 a Barcellona, ​​che si svolgerà dal 25 febbraio al 29 febbraio. Questo dovrebbe essere preceduto dall’introduzione del Samsung Galaxy X pieghevole al CES 2019 a Las Vegas il prossimo gennaio.

VIA