Home > Android > Spunta un nuovo problema alla fotocamera posteriore di Samsung Galaxy S7!

Spunta un nuovo problema alla fotocamera posteriore di Samsung Galaxy S7!

Sembra non esserci pace per l’azienda sud coreana più conosciuta al mondo. Dopo il polverone mediatico avvenuto con il Galaxy Note 7, dove la società inizialmente aveva escluso ogni sua colpa, adesso l’azienda si ritrova ad affrontare un nuovo problema che questa volta riguarda però il Galaxy S7 e S7 Edge. Il problema che lamentano gli utenti in questo periodo riguarda la rottura improvvisa della fotocamera posteriore senza che nessuno l’abbia toccata.

In particolare un utente ha raccontato di essersi addormentato e di aver lasciato lo smartphone sul comodino. Al suo risveglio, secondo l’utente, la fotocamera posteriore del telefono presentava un piccolo buco, quindi un vetro posteriore bucato.

Samsung in risposta si è rifiutata di credere all’accaduto ed ha risposto agli utenti che non è possibile che il tutto possa succedere senza l’intervento umano, quindi di qualche caduta. Samsung si rifiuta quindi di coprire il problema in garanzia ed esorta gli utenti a cambiare il vetro posteriore ad un prezzo di 70 dollari.

Sfortunatamente per l’azienda i casi sembrano essere in aumento e Samsung si deve mostrare preparata dato che sta per arrivare un nuovo polverone mediatico che potrebbe far cadere ancora di più la reputazione dell’azienda.

Ovviamente vi terremo informati anche su questa vicenda, così come fatto con Galaxy Note 7.