Home > Android > ZTE Axon M, lo smartphone flessibile con due display, certificato dalla FCC

ZTE Axon M, lo smartphone flessibile con due display, certificato dalla FCC

Nonostante Samsung sarà molto probabilmente la prima azienda a presentare e commercializzare uno smartphone dotato di smartphone flessibile, il colosso cinese ZTE sarà il primo a proporre uno smartphone flessibile con doppio display. Esso si chiamerà ZTE Axon M ed è stato di recente certificato dalla FCC.

Il form factor dello smartphone è alquanto differente da quello dei modelli tradizionali per via della cerniera posta nel mezzo dei due display (i display non sono flessibili).

Specifiche di ZTE Axon M

A proposito dei display, essi avranno una diagonale complessiva di 6,8 pollici con risoluzione Full HD+ (2,160 x 1,920 pixel). Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, ZTE Axon M potrà contare sul SoC Qualcomm Snapdragon 820, su 4 GB di memoria RAM, su 32 GB di memoria interna (molto probabilmente espandibile via micro SD), su una fotocamera posteriore singola da 20 Mpixel e su una batteria da 3120 mAh.

La capacità energetica della batteria è un po’ bassa in relazione alle dimensioni dello smartphone proprio per via della cornice nel mezzo che non permette di avere un’area adeguata per ospitare una batteria più capiente.

La presentazione di ZTE Axon M è attesa per il prossimo 17 Ottobre presso Brooklyn (appena un giorno dopo la presentazione a Monaco degli Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro).

VIA